Clima arroventato

coltello tra i denti.jpgIl clima della campagna elettorale a Cosenza è sempre arroventato.

Mario Occhiuto ha dichiarato: “Paolini continua a diffondere spazzatura e ignominie sul mio conto”.
“Evidentemente – prosegue la risposta di Mario Occhiuto – Paolini vorrebbe vincere le elezioni buttando fango e falsità su di me. Io, invece, continuo a non abbassarmi al suo livello davvero infimo. Per fortuna, nella mia città, e non solo a Cosenza, tutti sanno quello che ho fatto nella mia vita, in Italia e all’estero”.
“Aggiungo che, se questa fosse una campagna elettorale civile, condotta da candidati che fossero persone perbene – continua il candidato – non sarebbe neppure una notizia che una delle società di capitale della quale faccio parte, pur avendo crediti da esigere per svariati milioni di euro e patrimonio immobiliare per una decina di milioni, abbia anche dei debiti. Inoltre, non ho alcun protesto personale, così come non ho alcuna condanna a 15 giorni di reclusione per omesso versamento di contributi previdenziali, ma solo una vecchia sanzione pecuniaria per ritardato pagamento di contributi, poi interamente versati, per mera responsabilità oggettiva e non personale. Infine, l’avvocato Paolini ha omesso di ricordare che negli ultimi anni io sono stato tra i primi professionisti che hanno dichiarato il maggior reddito in Calabria, mentre della fatturazione dei suoi compensi ho scelto fino ad oggi di non interessarmi. In ogni caso – conclude Occhiuto – ho dato mandato al mio avvocato di sporgere querela verso gli anonimi estensori della nota ispirata da Paolini”.

Clima arroventatoultima modifica: 2011-05-24T20:33:00+00:00da cittaduemila
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Clima arroventato

  1. L’arroganza e le infamità indirizzate all’vversario politico volte a ditruggerne ed annientarne la dignità, è l’operato che contraddistingue inequivocabilmente l’agire dei “sig.ri” incappuciati.
    Fate attenzione “amici” incapucciati che se il cappuccio cade davanti gli occhi non consentendovi di vedere finirete per sbattete la testa muri muri…….Comitato città 2000 docet

  2. Un’unica certezza potrà darci il candidato a sindaco di una parte del centro-sinistra in caso di vittoria al ballottaggio, che nel giro di tre mesi ci farà amaramente rimpiangere il sindaco uscente Perugini e questo è quanto basta……..

Lascia un commento