L’ONESTO INAUGURATORE

peruginiInaugura.jpgRutelli e Fioroni: “votate per Perugini, un Sindaco onesto”.

L’onestà del Sindaco è sicuramente importantissima e chi non ha questo requisito non può essere neppure candidato.

Onesto è sicuramente chi non ruba, ma un Sindaco dovrebbe anche agire onestamente nell’interesse esclusivo della collettività:

  • non permettendo ad altri di essere arroganti e prepotenti in violazione di leggi, di regolamenti e in dispregio degli impegni contrattuali sottoscritti con la pubblica amministrazione (si vedano le appropriazioni del suolo della Parrocchia di San Giuseppe, del verde pubblico e dei campi da tennis di Città 2000);
  • scegliendo i migliori dirigenti e collaboratori, mettendo da parte coloro che hanno già arrecato gravi danni alla collettività e per questo sono stati sospettati anche di corruzione (si veda la truffa di viale Parco);
  • evitando di essere ridicolo con bitumazioni stradali 5 giorni prima delle votazioni, dopo che per anni le strade sono state lasciate senza manutenzione (si vedano i lavori iniziati da ieri).

Potremmo andare ancora avanti, ma ci premeva solo ricordare qualcuna delle disonestà  a cui abbiamo assistito in questi anni, da parte di chi non è abbastanza onesto da ammettere di non aver saputo amministrare e di essere stato stato disponibile ad ogni genere di compromesso, pur di non rischiare di perdere il “prestigioso” incarico di INAUGURATORE!

L’ONESTO INAUGURATOREultima modifica: 2011-05-12T16:19:00+00:00da cittaduemila
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “L’ONESTO INAUGURATORE

  1. Bravi bell’articolo questo che avete inserito sul blog……….Se l’uscente Sindaco non dovessere essere riconfermato, cosa che ci aguriamo si verifichi, anche se all’imbecillità del cosentino non c’è limite, propongo che il candidato vincente, noi tutti speriamo che sia l’Arch. Mario Occhiuto, anzi ne siamo certi, dia un assesorato al Sindaco uscente denominandolo Assessorato alle inaugurazioni comunali ed ai festeggiamenti, sono certo che il Sindaco uscente saprà interpretare questo suo nuovo ruolo come nessuno mai su tutto il territorio nazionale……..

Lascia un commento